Yoga: 7 Posizioni per Migliorare la Libido

Yoga: è Davvero Possibile Migliorare la Libido?

yoga-e-libido

Lo Yoga è sorprendente. Ti aiuta a trovare equilibrio nel tuo mondo, fisicamente, mentalmente ed emotivamente. Insegnandoti ad abbracciare ogni momento e vivere la vita un respiro alla volta, lo yoga ti permette di connetterti al meglio con te stesso e il tuo partner spiritualmente, fisicamente, e sì, anche sessualmente.

Lo Yoga tonifica il tuo corpo, riduce il tuo livello di stress, e aumenta la tua energia, ma sapevi già che lo yoga può anche contribuire ad infiammare la tua libido e la tua vita sessuale?

Uno studio risalente al 2009 ha mostrato che una “pratica regolare dello yoga migliora diversi aspetti della funzione sessuale nelle donne, tra cui il desiderio, l’eccitazione, l’orgasmo e la soddisfazione in generale”. E’ un gioco da ragazzi, lo yoga è un modo fantastico per migliorare la tua vita sessuale.

Come lo Yoga può Migliorare la Tua Vita Sessuale

  • Lo Yoga aiuta ad aumentare la flessibilità.
  • Lo Yoga aiuta a mantenere un’immagine sana del corpo e dell’autostima.
  • Lo Yoga aiuta a imparare e apprezzare la consapevolezza nel momento presente.
  • Lo Yoga aiuta ad aumentare la libido.

Ci sono molti favolosi esercizi yoga che aiutano ad aumentare la circolazione nella nostra regione pelvica, che rendono l’intera area più viva, con un conseguente e divertente rinvigorire del tuo amore che viene così alimentato sotto le lenzuola con la tua amata!

Posizioni Yoga per Aumentare la Tua Libido

Queste posizioni sono sia per i principianti che per gli yogi esperti. Con la pratica regolare, ti fanno migliorare la flessibilità e accrescono la consapevolezza del corpo e la fiducia in se stessi, rendono più confortevole la vita con il tuo proprio corpo, il che significa che si è più propensi a sentirsi rilassati e fiduciosi, al meglio in un rapporto sessuale.

È possibile utilizzare questi esercizi yoga come una connessione in una più profonda esperienza di intimità amorosa e totale relax. Qui ci sono alcune posizioni che senza dubbio ti aiuteranno ad aumentare la tua libido:

Posizione Gatto-Mucca

gatto-mucca

Posizione gattoni, le spalle direttamente sopra i polsi, allineate alle ginocchia.

La mucca: inspira e inarca la schiena con il bacino verso l’alto, sollevando il petto e tenendo il cuore lontano dalla pancia, alza il coccige verso il cielo.

Il gatto: espira e crea un arco spingendo la schiena verso l’alto, la pancia rientra così nella colonna vertebrale, separando le scapole.

Ripetere cinque volte.

Vantaggi: rafforza i muscoli, quei meravigliosi muscoli che vengono contratti durante l’orgasmo, come quando controlli il coccige spostandolo nella posizione del gatto-mucca. Muscoli pelvici forti producono migliori orgasmi e molto più controllati.

Posizione del Ciabattino Disteso

ciabattino-disteso

Unire le piante dei piedi, allargando le gambe e piegando le ginocchia fino a toccare terra.
Tenere unite le dita dei piedi con entrambe le mani. Inspira, allunga il tronco.

Espira. L’obiettivo è quello di abbassare la testa verso le dita dei piedi. Questa posizione può essere fatta anche restando sdraiati sulla schiena in posizione reclinata.

Mantenere la posizione per 10 respiri.

Vantaggi: la posizione del Ciabattino Disteso è ottima per la libido, si estende l’interno coscia e si aprono i fianchi per una più ampia escursione di movimento.

In questa posizione, le persone spesso perdono strati di ansia e tendono a sentire una naturale apertura e senso di intimità.

Migliora il flusso del sangue alla zona pelvica immediatamente, questo crea energia e vitalità. Migliorare la circolazione e aumentare il flusso sanguigno, sono direttamente legate all’eccitazione.

Posizione del Piccione

piccione

Inginocchiati per terra, la gamba sinistra allungata dietro la schiena, il ginocchio destro piegato a terra fino a che il tallone del piede destro tocchi il muscolo pelvico, ora inclinati in avanti fino a gonfiare il petto, puoi poggiare le mani a terra per mantenere l’equilibrio.

Porta ora il braccio sinistro dietro di te allungato con il palmo della mano verso il soffitto mentre il busto e la testa ruotano verso destra, piega ora la gamba sinistra che è dietro la tua schiena fino a portare il piede verso il soffitto, con la mano sinistra afferra il piede sinistro, porta ora i gomiti in alto tenendo il piede sinistro con le mani, allunga ora la testa all’indietro fino a farle toccare il piede.

Mantieni la posizione per 10 respiri.

Vantaggi: la posizione del Piccione è eccellente per liberare profonda tensione dalle anche, mettere la mente nella modalità di totale relax. Portando la tua attenzione al tuo respiro, ci si allontana dai propri pensieri e si resta nel momento presente. Questo aumenta la tua capacità di creare un senso di intimità sessuale con il tuo partner.

Posizione dell’Aquila

aquila

Si inizia in piedi restando nella posizione Tadasana. Piega le ginocchia e alza il piede sinistro, resta in equilibrio sul piede destro, incrocia la coscia sinistra sopra la destra.

Punta il piede sinistro verso il pavimento, porta il piede all’indietro e poi aggancialo sulla parte alta del piede dietro la parte bassa del muscolo del polpaccio destro. Resta fermo sul piede destro.

Allunga le braccia in avanti, tienile parallele al pavimento, allarga le scapole, incrocia le braccia tenendole davanti al busto, facendo in modo che il braccio destro sia sopra al sinistro, poi piega i gomiti.

Metti il gomito destro nell’incavo del sinistro e solleva gli avambracci tenendoli perpendicolarmente al pavimento. I dorsi delle mani dovrebbero ora trovarsi uno di fronte all’altro.

Ruota la mano destra verso destra e la mano sinistra verso sinistra, ora i palmi sono uno di fronte all’altro.

Il pollice della mano destra passalo davanti al mignolo della mano sinistra. Ora premi i palmi l’uno contro l’altro, solleva i gomiti e allunga le dita verso il soffitto.

Mantieni la posizione per cinque respiri, rilascia e ripeti sull’altro lato.

Vantaggi: la posizione dell’aquila è molto sexy, si trova anche nel Kama Sutra. Quando rilasci le gambe, tutto il sangue va verso la zona inguinale, preparandoti per un dolce momento amorevole!

Tenere la posizione richiede equilibrio e stabilità, il che è molto utile se sei stressato. La tua mente deve concentrarsi, rallentare il ritmo, che consente di rimanere presente e godersi il momento molto emozionante!

Posizione del Ponte

ponte

Sdraiati sulla schiena, piega le ginocchia, posiziona i piedi alla larghezza dell’anca e ponili sotto i glutei.
Inspira e porta i fianchi verso il cielo. Le dita si accavallano sotto i fianchi.

Mantieni la posizione per 10 respiri.

Vantaggi: la posizione del Ponte porta profonda flessibilità, tonifica la vagina e porta migliori orgasmi.

Posizione del Cane

cane

Portare anca e piedi alla stessa larghezza, talloni verso il pavimento. Le mani spalancate sul tappeto, il coccige tirato indietro sul tappetino, allunga la colonna vertebrale e crea una forma di V rovesciata.

Tieni le spalle lontano dalle orecchie, rilassa il collo.

Mantieni la posizione da 5 a 10 respiri.

Vantaggi: la posizione del cane calma la mente e tonifica il corpo, due ingredienti importanti per un buon sesso. Questa posizione non solo aumenta la fiducia e il tono muscolare, è anche sexy perché il tuo sedere resta alzato in alto e ti fa sentire molto forte, ti allunga, ti rilassa.

Potrebbe essere un afrodisiaco impressionante. Rilascia la tensione muscolare nella schiena e migliora la flessibilità complessiva.

Posizione Prasarita Padottanasana

Prasarita-Padottanasana

Siedi in posizione eretta, porta le gambe divaricate.
Inspira, allunga il tronco. Espira, piega in avanti le anche, arriva a prendere in mano gli alluci.

Mantieni la posizione per 10 respiri.

Con ogni inspirazione, allunga il tronco, con ogni espirazione, estendi il petto più avanti e portalo verso il basso.

Vantaggi: è ottima per la libido, migliora il flusso di sangue alla zona pelvica e aumenta l’energia e la vitalità.

Esercizio Finale

La posizione Yoga più comune per aumentare il piacere sessuale è una postura che si può fare ovunque. Si tratta di contrarre e rilasciare i muscoli del pube, come quando si vuole interrompere il flusso dell’urina. Ottimo è fare 5 contrazioni per 10 volte.

Lascia un Commento